Studi condotti sull’estratto della rara pianta alpina, apprezzata per le proprietà calmanti e ricca di flavonoidi e Oenothein B, dimostrano una diminuzione della iperproduzione di sebo. Inoltre l’estratto ha un visibile effetto seboregolatore. L’insieme di queste proprietà porta a un miglioramento generale dello strato cutaneo.